Stage 2018 – “Mindfulness del Cuore: percorso di autoguarigione vibrazionale” –

Stage 2018, LuibenCome ogni anno, è stato organizzato lo Stage Residenziale – una settimana di full-immersion – che rappresenta un’occasione insostituibile di crescita personale e di miglioramento della relazione con se stessi, con il proprio partner e, più in generale, con tutte le persone che ci circondano. Lo Stage offre a TUTTI la possibilità di trascorrere una “vacanza” realmente rigenerante e stimolante, a tratti inedita, dove potersi ritrovare, rilassarsi ed evolvere verso una nuova, gioiosa, consapevolezza. Lo Stage è un regalo prezioso e raro, i cui benefici vanno ben oltre il consueto e l’ordinario, uno stimolo eccezionale di evoluzione e di progresso personale e sociale.

Lo Stage si svolgerà da sabato 25 agosto a sabato 1 settembre, presso il Resort l’Aquila Zen “Oasi del Colle”, elegante e confortevole struttura residenziale dell’Appennino abruzzese, a 800 metri di altitudine: un luogo suggestivo, immerso nella Natura pura e magnifica di bellissime montagne incontaminate, a solo un’ora di distanza da Roma.

stage 2018, LuibenPer tutto il periodo dello Stage, il Resort sarà dedicato esclusivamente ai soli Partecipanti per garantirne privacy e riservatezza, e per agevolare lo svolgersi dello stesso Stage: un’occasione davvero unica per “staccare” la mente dagli impegni e dai condizionamenti abituali e sentirsi pienamente liberi di “ritirarsi dentro se stessi”, sperimentando il silenzio del proprio centro interiore ed il “rumore” del proprio mondo emozionale. Supportati, in tutti i passi di questo percorso, dall’esperienza e dall’attenzione dei Conduttori dello Stage – psicologi, counselors ed altri professionisti – si potrà inoltre sperimentare la vita in una comunità che condivide spazi, nuove esperienze ed emozioni, all’insegna del rispetto reciproco e dell’altruismo, lasciando emergere la naturale attitudine umana a dare e a fare per il benessere di tutti oltre che per il proprio.

Il tema trainante dello Stage 2018 sarà: “Mindfulness del Cuore: percorso di autoguarigione vibrazionale”.

Mindfulness letteralmente vuol dire “piena consapevolezza” o “completa attenzione”. Si tratta di uno stato di coscienza in cui siamo testimoni vigili e presenti delle nostre emozioni, delle nostre percezioni e dei nostri pensieri, istante per istante.

Stage 2018 LuibenCiò che davvero aiuta a coltivare la consapevolezza e a renderla “piena consapevolezza” non è il prestare completa attenzione in sé e per sé, non si tratta infatti di impegnarsi o di fare uno sforzo: nello spazio del cuore c’è una vibrazione, una pienezza, una qualità, una sorgente alchemica, una gentilezza ed un’apertura che spontaneamente generano quello stato che viene definito consapevolezza. Ed è proprio questa qualità che ci spinge in modo naturale ad andare incontro ad ogni esperienza della nostra vita, con un senso di partecipazione e di appartenenza, con una espressione di apertura ed intimità.

La Mindfulness è una tecnica nuova ed originale, creata e strutturata per noi occidentali anche se trae origine dalla saggezza antica d’oriente.
La pratica della Mindfulness del Cuore è lo strumento ideale per condurci alla capacità di sviluppare una comprensione trasformativa dell’esperienza che rende la nostra mente più creativa e dinamica, e ci offre inoltre l’occasione per comprendere che il modello della nostra esperienza di vita, attuato in modo conscio o inconscio, non è fisso ma può essere modificato in ogni istante.
stage 2018, LuibenNon soltanto l’antica saggezza ma anche la scienza ormai ha dimostrato che la mindfulness agisce sul sistema nervoso e sulla produzione di endorfine, rendendo più acuta l’intuizione e più intenso lo stato di benessere; e sicuramente quando stiamo bene con noi stessi siamo in grado di compiere azioni prodigiose. Il percorso di autoguarigione è specificamente studiato per la “mente” occidentale, particolarmente adatto per coloro la cui mente è sempre inquieta o disturbata da pensieri poco produttivi. Ottimo per chi vuole potenziare la propria forza interiore personale e sviluppare il proprio centro.

IL PROGRAMMA

le tecniche di Rilassamento e di gestione dello stress,
le tecniche di Respiro consapevole e del Rebirthing,
la teoria e la tecnica del Training Autogeno,
la prossemica ed il contatto corporeo,

si faranno costantemente esperienze di:

Tecniche di esplorazione e catarsi emozionale,
I sensi come porte verso il mondo interiore,
L’espressione artistica come strumento di guarigione e di crescita,
Ritmo, Movimento e Danza come occasione per riconoscere e sperimentare le frequenze del nostro essere profondo,
L’uso della voce come canale espressivo: cantare canzoni, recitare mantra, voicing,
Musica e ritmi: suonare tamburi sciamanici, djembe, shruti box, campane tibetane, tamburi a cornice, ocean drum, cembali, percussioni multiple a 8 mani, bodhran, gong, ecc.,
L’uso del colore come forma spontanea d’espressione,
Il disegno del mandala come strumento figurativo di meditazione e centratura,
Le metafore del contatto: sensorialità e comunicazione
Il Linguaggio del corpo e la Comunicazione non Verbale,
Tecniche di PNL: indispensabili per rendere efficace la comunicazione con gli altri e sintonizzarci sulla loro stessa “lunghezza d’onda”,
Esempi e simulazioni di counseling con supervisione,
La guarigione attraverso l’allineamento delle frequenze psichiche e corporee alle vibrazioni delle campane tibetane e dei gong,
L’esperienza del “respiro circolare” come chiave di apertura emozionale,
Il ritorno al “ventre materno” attraverso la respirazione in acqua,
L’espressione della rinascita a nuova vita del Rebirthing integrato,
Le meditazioni attive di Osho,
La meditazione “camminata consapevole”,
Visione di film e documentari specificamente scelti per esplorare e sperimentare, attraverso l’immagine visiva, alcuni dei contenuti stimolati dalle sollecitazioni del lavoro didattico.
Esercizi di mindfulness del cuore per imparare in modo semplice ad essere presenti a se stessi, alla propria verità, per riconoscere ciò che c’è nel momento, permettersi di “sentirlo”, donarlo a se stessi e condividerlo con gli altri.

stage 2018, LuibenINIZIO STAGE: sabato 25 agosto, ore 17:30, iscrizione, sistemazione e, a seguire, inizio stage.
TERMINE STAGE: sabato 1 settembre, ore 15:00

VITTO E ALLOGGIO
Il Centro dispone di sette camere a due o tre posti-letto, di un locale adibito a dormitorio per 4 persone, di una grande sala conferenze-aula dove si svolgeranno le sessioni, di una “Buddha hall” per alcune meditazioni, di un’ampia sala da pranzo-living, cucina e servizi igienici.

Per tutta la durata dello stage è previsto il servizio di pensione completa, che prevede:
la sistemazione alloggiativa scelta da ciascuno tra quelle proposte,
colazione,
tea-break di metà mattina,
pranzo,
tea-break di metà pomeriggio,
cena.

stage 2018, LuibenIn sintonia con le finalità di evoluzione spirituale dell’evento ed in un’ottica il più possibile naturopatica, la cucina sarà di tipo vegetariano (senza estremismi ed intransigenze) con note di macrobiotica.
Primo pasto servito: cena di sabato 25 agosto
Ultimo pasto servito: pranzo di sabato 1 settembre

INFO E PRENOTAZIONI tel.340.3977519 info@naturopatiacounseling.com
http://www.resortlaquilazen.com – www.naturopatiacounseling.com
Resort “AquilaZen” Via Colle Farelli
(sul navigatore impostare Via del Mulino, n°2) Coordinate GPS 42.325315, 13.276183 Tornimparte – 67019 Informazioni e Prenotazioni +39 348 0385822